Citizen ProximityUna delle modelle più recenti è quella di costruire degli orologi che sono in grado di collegarsi agli smartphone mediante il Bluetooth. Pebble in questo campo la fa da padrona mediante un orologio nato dal basso, ma ci sono nomi illustri che si stanno cimentando in questo settore. Uno degli ultimi è Citizen.

La nota marca di orologi, infatti, ha prodotto il modello Proximity che si collega mediante il bluetooth 4.0 all’iPhone. Sfruttando l’applicazione che si scarica gratuitamente all’interno dell’App Store, L’orologio regola automaticamente l’orario prendendolo da Internet e attiva delle notifiche. Queste sono regolate mediante la vibrazione e un avviso che avviene mediante il posizionamento automatico delle lancette su una sezione specifica della corolla.

Le notifiche possono riguardare telefonate in arrivo, e-mail o eventi di calendario. A differenza degli altri orologi intelligenti si collegano al telefono  di Apple, Proximity non possiede un display per leggere messaggi o il nome di chi sta chiamando. Il tutto viene immediato spostamento delle lancette. Una soluzione che per molti può essere considerata discreta, ma per tanti altri non sufficiente.

La cosa positiva di questo orologio che non bisogna caricarlo perché contiene il sistema Eco-Drive che trae energia dalla luce. Tra le altre caratteristiche dell’orologio troviamo un cronografo fino a 60 minuti, un calendario perpetuo, l’impostazione di un secondo fuso orario e la resistenza fino a 100 metri di profondità.

Il prezzo previsto per la vendita di £ 399, pari a circa € 476.

[via citizen]

Unisciti alla conversazione

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?