Apple torna il primo venditore di smartphone negli Stati Uniti

Apple iPhone USA

I catastrofisti godono nello scrivere notizie negative nei confronti di alcuni fenomeni. Spesso sono lì che attendono minimi segnali per poter scatenare la loro voglia di raccontare ciò che non va. Fortunatamente, nel caso di Apple, nell’ultima settimana sono arrivati due segnali positivi.

Il primo riguarda la rimonta delle azioni in Borsa che hanno portato la società a tornare al primo posto tra le aziende più capitalizzati al mondo. La seconda notizia riguarda i dati di vendita negli Stati Uniti. Anche se su base annuale Samsung vince su Apple vendendo 53 milioni di smartphone contro il 43,7 milioni della Mela, su base trimestrale c’è una rimonta da parte di Cupertino.

Secondo i dati raccolti da Strategy Analytics, infatti, nell’ultimo trimestre sono stati venduti 17,7 milioni di iPhone contro i 16,8 milioni di smartphone venduti da Samsung. Apple, almeno negli Stati Uniti, possiede 34% del mercato contro il 32,3% della casa coreana. Naturalmente i dati su base annua cambiano rispettivamente al 26,2% 31,8%.

[via 9to5mac]