Il connettore Av-Lightning contiene un mini computer

connettore Av-Lightning

Con la presentazione delle nuove porte Lightning, Apple ha dovuto rendere disponibili i nuovi cavi per poter collegare i dispositivi mobili a vari accessori. Per esempio con l’adattatore Av/Lightning è possibile collegare gli iPhone e gli iPad alla Tv.

Questo tipo di adattatore costa ben € 49. Ma come mai? Gli sviluppatori di Panic lo hanno smontato per comprendere come funziona e hanno scoperto un bel po’ di cose. All’interno del connettore c’è un mini computer formato da una piccola scheda logica, un processore ARM e il ben 2 Gbit di memoria RAM.

Il tutto serve per mandare il flusso video dalla porta Lightning, che ha 8 pin, alle Tv Full HD. A differenza del vecchio connettore, però, le porte Lightning non riescono a mandare un flusso informativo così ampio. L’ipotesi è che, quindi, Apple abbia dovuto utilizzare tutto questo hardware per effettuare il miglioramento del segnale.

C’è da specificare, però, che il segnale in uscita ha una risoluzione massima di 1600 x 900 pixel, quindi la qualità è inferiore al full HD a 1080p come pubblicizzato dalla società.

[via panic]

  • lillo

    2 Gigabit di RAM…256 MB..correggete

  • Gino

    un bel passo avanti