ChargeBite, l’accessorio per caricare l’iPhone prendendo la carica di altri iPhone

ChargeBite

L’autonomia della batteria della iPhone è ancora un problema. Al momento l’industria delle batterie sta lavorando sulle future generazioni, ma bisognerà attendere ancora qualche anno per avere batterie più potenti. Al momento si arriva a stento a fine giornata. Quante volte è capitato di essere a secco con la batteria e trovare amici ancora in area verde?

Non sarebbe bello sottrarre loro dell’energia per inserirla all’interno del proprio telefono? Da questo pensiero è nato l’accessorio ChargeBite che permette di fare proprio questo: utilizzare l’autonomia di altri iPhone per ricaricare il proprio. L’accessorio è formato da tre connettori da 30 pin, quindi al momento non è compatibile con i nuovi iPhone e iPad.

Volendo è possibile utilizzare anche il tablet di Apple per ricaricare il telefono. L’utilizzo non prevede l’uso di applicazioni speciali per quest’operazione: basta collegare i dispositivi tra di loro per attivare la carica. Il progetto è nato su Indiegogo e per $ 25 si riceve un’unità a cui bisogna aggiungere 5 dollari di spese di spedizioni internazionali.