Apple brevetta un sistema per effettuare acquisti off line dall’App Store

brevetto acquisti off line

Per acquistare contenuti all’interno dell’App Store, dell’iTunes Store e dell’iBookstore bisogna effettuare il login con il proprio account e pagare con la carta di credito o con il proprio credito di iTunes. Quando queste informazioni non sono accessibili il pagamento non può essere effettuato.

Per evitare questa fase Apple ha brevettato un sistema per permettere i pagamenti off line all’interno dei suoi negozi virtuali. Quando l’utente si collegherà ad Internet il pagamento terminerà la sua fase finale. Resta da comprendere i metodi con i quali la società intenda mostrare il suo catalogo. Se la connessione non funziona per i pagamenti non funziona neanche per la navigazione nei suoi negozi.

Qualcuno avanza l’ipotesi che il sistema potrebbe essere un modo per recuperare denaro da coloro che hanno scaricato materiale pirata. La società potrebbe comprendere quali applicazioni sono presenti nel dispositivo e non sono state pagate richiedendo, di contro, di saldare il conto.

Tutto questo, però, è solo una supposizione. È probabile che il sistema sia soltanto uno dei tanti brevettati per evitare delle cause legali.

[via appleinsider]