Peter Oppenheimer è il CFO più pagato del mondo

Peter OppenheimerNon è un segreto il fatto che Apple ami ricompensare lautamente i suoi manager. Tutti coloro che entrano all’interno dei piani alti dell’azienda vengono ricompensati mediante bonus e azioni. Tutto questo accresce enormemente lo stipendio annuo dei manager.

Secondo una classifica redatta da Bloomberg, infatti, Peter Oppenheimer,  colui che fa quadrare i conti in Apple, è il CFO più pagato del mondo con 68,6 milioni di dollari tra stipendio fisso e bonus. Mantenere il bilancio di un’azienda così grande e amministrare le risorse rende molto bene.

Al secondo posto troviamo Safra Catz, CFO di Oracle, con 51,7 milioni di dollari, seguita da Patrick Pichette, CFO di Google, con 38,7 milioni di dollari.

[via bloomberg]