Gli amplificatori per aumentare la potenza del segnale debole del telefono

amplificatore GSM

Vi è mai capitato di essere in una casa o in un ufficio e avere poco campo del vostro operatore mobile? È una delle occasioni che generano più frustrazione, in quanto il telefono ormai è considerato il punto di accesso verso il mondo. Quando non si ha abbastanza campo per effettuare delle telefonate o navigare in Internet, ci si sente un po’ in trappola.

Bisogna considerare che gli operatori mobili effettuano continui investimenti, anno per anno, al fine di aumentare la copertura. Questi investimenti sono formati principalmente da antenne. Immaginate le antenne come delle persone poste su delle torri. La prima torre grida una frase alla seconda torre che dovrà gridarlo alla terza e così via. Il segnale si propaga nello stesso modo: ci sono delle antenne che ripetono il segnale tra di loro.

Quando in un edificio si ha poco campo è perché l’antenna non riesce a gridare così forte da raggiungerci. Per risolvere il problema possiamo installare un ripetitore GSM o un ripetitore 3G, rispettivamente per il segnale cellulare e per la navigazione in 3G, che rappresenta il nostro urlatore di segnale personale.

Per l’istallazione bisogna aggiungere un’antenna all’esterno dell’edificio, far passare un cavo verso un ripetitore cellulare e collegare un’antenna interna. In questo modo sarà come installare un enorme orecchio sull’edificio che riprenderà il segnale all’interno.

Una delle realtà che operano in Italia in questa direzione, nel caso in cui vorreste risolvere questo problema in casa vostra o in ufficio, è MyAmplifiers che permette di coprire delle aree che vanno da 80 m² fino a 800 m². Basta visitare il loro sito per vedere le varie soluzioni.

Utilizzando questi accessori non sarà più necessario avvicinarsi alla finestra e pregare di prendere il segnale. Il proprio telefono potrà avere pieno campo senza difficoltà.