Apple brevetta un sistema per indicare gli incidenti e il traffico nelle sue mappe

brevetto incidenti mappe Apple

In questo momento Apple possiede una partnership con Waze, società che fu acquistata successivamente da Google per circa 1,2 miliardi di dollari. Waze è una community che permette di indicare sulle mappe la presenza di incidenti, del traffico, i posti di blocco e così via.

Attualmente le mappe della società di Cupertino forniscono questo genere di informazioni, ma purtroppo non è possibile indicare in tempo reale la presenza di incidenti, strade bloccate, traffico e altre informazioni. Bisogna passare sempre per Waze che dovrà fornire successivamente queste informazioni all’azienda.

In un recente brevetto, però, Apple mostra la possibilità per l’utente di indicare direttamente nelle sue mappe questi aggiornamenti in tempo reale. Probabilmente dalle prossime versioni di iOS sarà integrata questa possibilità. Guardando le mappe gli utenti sapranno istantaneamente se una strade è percorribile oppure no, ricevendo la possibilità di cambiare percorso.

Alcune info tratte da: uspto
  • paolo formentini

    mmmm…waze consente già (da diversi anni) di segnalare tutto il segnalabile mentre si naviga sulle mappe…che razza di brevetto han fatto? mha … han proprio la faccia come il…