Come ripristinare la password dell’iPhone con iBackUpBot

password iPhoneDa diversi mesi si vocifera dell’arrivo del sensore biometrico nel prossimo iPhone. Se ciò si verificherà sarà risolto un problema che molti considerano uno degli errori dell’informatica: l’uso della password. Dover ricordare una parola e doverla cambiare ripetutamente per evitare delle frodi è uno degli aspetti dall’esperienza utente molto bassa.

Appoggiare un polpastrello sullo schermo per vedere abilitato l’accesso ad alcune sezioni del telefono, potrebbe velocizzare di molto l’uso di alcuni software. Tra le password più importanti del telefono, oltre al codice PIN della Sim card, c’è quello di accesso ad iOS. Una password che molti hanno attivato e che può essere inserita sbagliata soltanto tre volte.

Ma cosa succede se in un attimo di amnesia si dimentica la password e il telefono si blocca dopo i ripetuti tentativi di accedere? Una delle soluzioni è quella di ripristinare tutto e reinserire di nuovo le applicazioni all’interno del telefono, ma così facendo si perdono tantissimi dati. Un’altra soluzione prevede l’utilizzo dell’applicazione iBackupBot che funziona su Windows e Mac.

Per utilizzarlo bisogna fare un backup di iOS all’interno del computer senza applicare il codice di protezione al salvataggio. Una volta aperta l’applicazione iBackupBot bisogna selezionare il backup salvato e aprire la cartella System File per poi andare a cercare il file com.apple.springboard.plist.

Aprite quel file e cercate la stringa

<key>SBParentalControlsMCContentRestrictions</key>
<dict>
<key>countryCode</key>
<string>us</string>
</dict>

Dopo averla trovata scrivete subito dopo

<key>SBParentalControlsPIN</key>
<string>1234</string>

salvate il tutto e chiudete l’applicazione. L’ultimo passaggio prevede il ripristino dell’iPhone prendendo come backup quello su cui avete appena lavorato. All’accesso di iOS basta usare la password 1234 per avere di nuovo l’utilizzo del telefono con i vostri file all’interno.