Con 31,2 milioni di iPhone venduti Apple è la seconda società al mondo per gli smartphone

smartphone q2 2013

Il grosso del fatturato di Apple, che negli ultimi tre mesi è stato di 35,5 miliardi di dollari, è basato sulla vendita degli iPhone. Per tale motivo non desta scalpore il fatto che ci sia tanto interesse per questo dispositivo. Fortunatamente negli ultimi tre mesi la società ha venduto più telefoni di quanto ci si aspettasse: precisamente 31,2 milioni con una crescita del 20% su base annuale.

Questi dati hanno dato molta fiducia degli investitori che nella giornata di ieri hanno premiato il titolo in Borsa sfiorando un aumento del 6%. Negli ultimi tre mesi la spesa media per acquistare un iPhone è stata di $ 581: dal lato alto della bilancia abbiamo gli iPhone 5 che costano oltre $ 700 e dall’altra parte abbiamo la vendita degli iPhone 4 che costano meno di 400.

Secondo i dati raccolti dal Wall Street Journal in riferimento alle vendite trimestrali nel settore degli smartphone, inteso a livello globale, il primo produttore di telefoni intelligenti resta Samsung che ha venduto 70,7 milioni di unità, contro le 31,2 milioni di iPhone e i 10,3 milioni di smartphone venduti da LG che, nonostante tutto, vede la crescita maggiore nel mercato con un +110%.

Mentre la concorrenza ha schierato la maggior parte dei telefoni di fascia alta, Apple dovrebbe farlo tra un paio di mesi con la presentazione dell’iPhone 5S. Questo nuovo dispositivo dovrebbe di nuovo cambiare le carte in tavola.

Alcune info tratte da: wsj