Recensione delle Skin che fanno da cover per iPhone

[SlideDeck2 id=68289]

Devo ammettere che quando ho visto le Skin di NoGlueLab ho avuto qualche titubanza. Tutte titubanze che sono cadute quando ho provato il prodotto. Una skin da applicare dietro l’iPhone serve veramente? In effetti provandola si scopre che serve eccome.

Realizzata in resina, l’accessorio può essere posizionato su tutte le superfici lisce. L’azienda produttrice, che lavora e produce in Italia, le ha tagliate e confezionate per funzionare con i principali smartphone in commercio, tra cui ovviamente gli iPhone 4 – 4S e 5.

Il retro della cover non possiede collanti. La resina crea un effetto adesivo aderendo sulla superficie sul quale si appoggia. Una volta applicato, il retro del telefono viene protetto dai graffi, dai piccoli urti e crea un piccolo arrotondamento che ricorda tanto la maneggevolezza del design dell’iPhone 3GS.

Se si sporca, la cover può essere tolta senza problemi, in quanto non ha collanti, e può essere pulita sotto l’acqua per poi lasciarla asciugare. Al termine di quest’operazione di pulizia sarà come nuova. La superficie, inoltre, è antiscivolo e ciò permette di tenere meglio il telefono su una scrivania.

Sarebbe interessante personalizzare la grafica dell’accessorio al fine di applicare delle foto personali o delle frasi. Una funzione a cui l’azienda sta lavorando e che speriamo arrivi presto. Si potrebbe creare, per esempio, un effetto ottico applicando la foto del lato del proprio volto in modo da creare un effetto mimetico quando si porta il telefono all’orecchio.

Dopo la sua applicazione, ovviamente, la sezione della fotocamera e del flash restano scoperte per permettere il loro utilizzo. All’interno del sito ufficiale sono disponibili delle grafiche, anche se queste dovrebbero essere aumentate di numero in quanto si possono contare sulle dita delle mani.

La Skin di NoGlueLab ha un prezzo molto accessibile: appena € 6,99.