Gli Apple Store in Italia sono in rosso ed a credito di imposta

Apple Store Glendale

Ogni volta che si entra all’interno di uno dei 13 negozi di Apple in Italia ci si chiede quanto denaro riesca a fare la società. Ora abbiamo quel valore e sappiamo che nel 2012 i negozi dell’azienda hanno fatturato 250 milioni di euro in Italia. La notizia, però, non ha nulla per permettere dei festeggiamenti.

Anche se il fatturato è stato raddoppiato in un anno, infatti, Apple Retail Italia è in perdita per 11,5 milioni di euro maturando un credito verso l’erario di 2,5 milioni di euro. I negozi della Mela, quindi, in Italia non riescono a far fronte ai costi portando delle perdite alla società.

Un po’ meglio va Apple Italia che ha generato un utile di 10,7 milioni di euro portando al pagamento di 5,5 milioni di euro in tasse. Il fatturato italiano è soltanto una goccia nell’oceano considerando i 156,5 miliardi di dollari fatturati complessivamente nel 2012.

I dati molto bassi per il mercato italiano hanno generato qualche perplessità. I diffidenti si chiedono se l’azienda abbia trovato un modo per spostare gli utili verso l’Irlanda dove la tassazione è molto più bassa di quella italiana.

  • Juri Bracchi

    sarebbe anche curioso sapere quando fa l’apple store italiano online 🙂

    • Strano a me non lo ha fatto. La pianta l’ha trattata semplicemente come un segnaposto e mi ha fatto giocare il livello successivo.