L’iPhone 5C fatto a pezzi da iFixIT

[SlideDeck2 id=70453]

Il team di iFixIt diventa sempre più efficiente e per svolgere il suo lavoro di smontaggio è volato fino in Australia. Lì alcuni membri del team hanno fatto la file all’Apple Store per acquistare un iPhone 5C e un iPhone 5S da smontare.

Il risultato è un report che mira a comprendere la semplicità di riparazione dei nuovi dispositivi di Apple. Per l’iPhone 5C, per esempio, il team ha notato che sono state utilizzate come sempre le viti pentalobiche. La batteria è di 1510 mAh a 5,73 Wh, mentre la batteria dell’iPhone 5C è di 1440 mAh a 5,45 Wh.

Il processore A6 è lo stesso dell’iPhone 5 e la memoria RAM è da 1 GB. Il chip LTE è prodotto da Qualcomm, mentre la memoria di storage è di Toshiba. La fotocamera, come quella dell’iPhone 5, è da 8 Megapixel con focale da 2.4.

In totale iFixIt ha attribuito un punteggio di 6 su 10, dove 10 è il massimo della semplicità di smontaggio. Le cose difficili da riparare sono:

  • L’antenna perché è fissata con del collante sul bordo del telefono.
  • La batteria presenta più collante.
  • Le viti pentalobiche sono difficili da trattare.
  • Il vetro e lo schermo LCD sono un blocco unico e bisogna cambiarlo insieme.

La procedura di smontaggio è molto simile a quella per l’iPhone 5.

Alcune info tratte da: ifixit