MoneyDrop, il sistema per mandare soldi agli amici con l’iPhone

MoneyDrop

Ecco una situazione che sarà capitata almeno una volta nella vita: siete al ristorante, arriva il conto e bisogna pagare. Qui al Sud paghiamo alla romana: si divide il conto in parti uguali indipendentemente da cosa ha mangiato chi e quanto. Al Nord ognuno si reca alla cassa, dichiara cosa ha mangiato e paga per se.

Ma mettiamo si faccia alla romana. Ognuno ha tagli grandi ed è difficile racimolare la somma esatta da pagare. Che si fa? Di solito paga una persona e poi gli altri renderanno il denaro quando avranno cambiato la banconota di grosso taglio. Ecco, per evitare “dimenticanze” o cose del genere sopraggiunge il progetto MoneyDrop.

Quest’app è stata presentata durante il Money2020, una conferenza a Las Vegas, e usa pressappoco il sistema di AirDrop. Anziché scambiare file tra le persone nella propria area, usando le icone identificative si possono scambiare soldi. Quindi una persona può trasferire denaro a un’altra per risolvere il pagamento.

Al momento non abbiamo altre informazioni in merito. Sappiamo solo che funzionerà dagli iPhone 4S a salire, ma se ci sarà bisogno del conto bancario, della carta di credito e altro non è chiaro. Non è chiaro neanche se costerà denaro trasferire la moneta.

In realtà qualcosa del genere esiste già e lo offre Paypal con la sua app. In questo caso, però, bisogna pagare una commissione quando si riceve il denaro e per tale motivo il servizio è quasi inutilizzato.

Alcune info tratte da: simple
  • gildrek

    Hem… PosteMobile lo fa fare da qualche anno da qualsiasi smartphone… basta abbinare la SIM al conto Bancoposta o ad una carta PostePay…

  • Diegox11

    Ma PayPal fa pagare solo se preleva la cifra dalla carta associata e non dal saldo PayPal 🙂