La FAA autorizza ad usare i dispositivi elettronici in fase di decollo e atterraggio

FAA aereo

Vi è mai capitato di essere ripresi a bordo di un aereo in fase di decollo o atterraggio? A me si, mentre leggevo con il Kindle Paperwhite. L’hostess mi disse che non potevo utilizzare un dispositivo elettronico in fase di decollo o atterraggio perché c’era il rischio di disturbi all’attrezzatura di bordo.

Recentemente, negli Stati Uniti, non la pensano più così. La FAA (Federal Aviation Administration) ha dichiarato che non c’è pericolo, almeno per gli aerei che circolano sul suolo americano, e ha comunicato che sarà possibile usare i dispositivi elettronici, come tablet e smartphone, in tutte le fasi di viaggio sugli aerei, a patto che questi facciano uso della modalità “aereo“, vale a dire la funzione che permette di eliminare la gestione delle onde radio.

Al momento la comunicazione è stata già recepita e applicata dalla Delta Airlines e dalla JetBlue, ma le altre compagnie si adegueranno nei prossimi giorni. E in Europa? Al momento non ci sono comunicazioni in tal senso. Per adesso dobbiamo tenere in tasca i nostri dispositivi fino allo spegnimento delle luci indicative.