La guerra dei ribassi è iniziata: i concorrenti di Apple riducono i prezzi degli smartphone

Moto G

L’iPhone e il suo fatturato continuano a coprire la fetta più grande del mercato. Dal punto di vista delle unità vendute, invece, Apple resta in un angolo marginale del settore telefonico. Ma se gli utenti amano l’esperienza utente di iOS, c’è solo un fattore che può far cambiare loro idea: il prezzo.

In un periodo storico dove il soldo diventa uno strumento da tutelare, per via della crisi economica e finanziaria, la concorrenza di Cupertino ha compreso bene come sottrarre clienti alla Mela: rendendo i loro dispositivi molto accessibili al pari di potenza.

C’è una società specifica che ha compreso il sistema e che ha legato al dito una frase di Steve Jobs di qualche anno fa: “Le faremo una guerra termonucleare“, rispondendo al fatto che Android fu costruito da un ex ingegnere di Apple, quindi ha segreti di Apple.

Quella società è ovviamente Google. Oltre ad aver piazzato il Nexus 5, prodotto da LG, per 349 €, la società di Mountain View ha applicato la stessa strategia con Motorola, un’azienda che acquistò qualche anno fa.

Motorola ha presentato il modello Moto G che fornisce un display ampio 4,5″ con una densità di 329 ppi, 1 GB di RAM, un processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1,2 GHz, una batteria da 2.070 mAh e una memoria di storage che parte da 8 GB.

Il Moto G ha anche una fotocamera da 5 Megapixel sul retro e una da 1,3 megapixel nella parte anteriore. Il sistema operativo è ovviamente Android. Ma tutto questo quanto costa? Appena 179 $ nella versione da 8 GB e 199 $ da 16 GB, vale a dire 1/3 di un iPhone 5C.

Al momento non sappiamo se arriverà in Italia, ma una domanda sorge spontanea: siamo sicuri che di fronte a questi prezzi bassi nessuno degli utenti iPhone sia disposto ad abbandonare l’esperienza utente di iOS? Pesa di più il risparmio o l’esperienza utente?

  • LeonardoM

    Se le persone non prendono coscienza di questo sistema marcio del consumismo, presto vi sarà una terza guerra mondiale, e dopo poco importerà i prezzi di questi dispositivi.

  • Massimo

    Felice possessore di iPhone 4S, ma se dovessi cambiarlo, ci farei più di un pensiero per un Moto G

  • Giuseppe Violo

    apple troppo cara…oramai i concorrenti offrono dispositivi con ottime caratteristiche a prezzi decisamente più bassi…credo che il mio prossimo dispositivo non sarà di certo un iphone!!!