Da gennaio iPhone e iPad più cari per colpa dell’equo compenso

SIAEConoscete l’equo compenso? E’ una tassa voluta dalla SIAE perché di base ci ritiene tutti dei ladri. Siccome si presuppone che piratiamo la musica, anche se personalmente pago un abbonamento a Spotify, allora richiede una tassa su ogni dispositivo elettronico munito di memoria.

Come se l’accusa di essere un ladro non bastasse, l’equo compenso aumenterà del 70%. E’ ciò che dichiara un emendamento della Legge di Stabilità approvata dalla Camera e che ora andrà alla votazione al Senato dove sarà, quasi certamente, approvata.

Così da gennaio gli iPhone costeranno circa 4 € in più, mentre gli iPad 3 € in più. A meno che Apple non si faccia carico della tassa lasciando i prezzi invariati.

Non solo noi utenti veniamo offesi di commettere un reato solo per aver acquistato un dispositivo, ma ora vediamo aumentare anche i prezzi. Dall’equo compenso la SIAE ricaverà 210 milioni di € l’anno invece degli 80 € in precedenza.

Tutto questo non è altrettanto ladro al pari dell’accusa a nostro carico?

  • laumar

    Beh, direi che, a questo punto, copiare diventa un “equo risarcimento” per il malcapitato utente vessato da una legge di stampo medievale.
    È esagerato affermare che la SIAE è una sorta di mafia legalizzata?
    E poi mi chiedo: è questo il modo di educare i cittadini alla legalità? Con leggi palesemente illegittime che ci trattano come sudditi ladri?
    Qual è la scusa stavolta? Lo vuole l’Europa, tanto per cambiare? Stavolta non è vero nemmeno questo, anche se l’Europa è stata ancora una volta chiamata in causa per definire una inesistente “media europea”.
    E poi si lamentano dei forconi, ma la causa sono loro stessi.

  • fagiano1972

    La colpa non è della Siae ma della politica TUTTA che ha fatto l’ennesima leggina pro amici lobby. M5S vi seppellirà.

    • Marco Ferazzani

      Meno male che ci siete voi…

  • Gip

    Perfetto… In poche parole con 4 euro posso sentirmi in diritto di scaricare musica evitando di acquistarla regolarmente! Se dobbiamo essere ottimisti è come un mega piano flat per scaricare musica illegalmente a 4 euro!

  • Beh, sembra quasi un incentivo a piratare, copiare e trasgredire. Seguirò il loro consiglio!