Samsung assume un designer store di Apple per copiare gli Apple Store

Shop in Shop Samsung

Si dice che l’ufficio fotocopie di Microsoft sia stato venduto, e indovinate chi lo ha rilavato? Dopo aver copiato alcune cose dall’iPhone e dall’iPad, Samsung si appresta a realizzare i Samsung Store.

Per farlo ha assunto un ex manager di Apple: Tim Gudget. Un designer store che ha lavorato nella progettazione e realizzazione degli Apple Store. L’obiettivo di Samsung è investire su dei negozi attraenti e ovviamente non poteva che “ispirarsi” ad un caso di successo come quello di Apple.

Attualmente la società ha diversi mini store presenti nei centri commerciali. Nulla di importate: tavoli e scaffali dove mostrare i suoi prodotti. Anche Microsoft investì molto nei Microsoft Store ma il successo di questi negozi, nonostante i tanti colpi bassi, non è mai venuto.

Molto probabilmente grazie alla visibilità della famiglia Galaxy e ai fan degli smartphone coreani, quel tipo di negozio può diventare un centro di attrazione verso il marchio. Ma se anche i clienti di Samsung inizieranno a fare le file fuori dai negozi, poi la società avrà la coerenza di prendere in giro anche loro?