FreeDa e Skye

Dalla nascita degli iPod, fino ad arrivare agli iPhone e iPad, Apple ha utilizzato per anni il connettore a 30 pin, prima di sostituirlo con la porta Lightning. Negli anni sono stati prodotti milioni di accessori, di cui molti sono degli speaker o impianti audio con dock per ascoltare la musica presente nei dispositivi.

In casa potreste averne uno oppure potreste acquistarne uno in rete o nei negozi che devono svuotare i magazzini, pagando molto poco per un buon impianto audio. Per utilizzarlo con i recedi dispositivi della Mela si può utilizzare un adattatore senza fili, come i modelli FreeDa o Skye.

FreeDa utilizza il bluetooth 4.0 in una distanza di 10 metri. In pratica questa scatoletta grande 45 x 37 x 9,5 mm e dal peso di 19 grammi, va inserita nel connettore a 30 pin. Una volta attivata si possono collegare fino a 8 dispositivi, tra cui l’iPhone e l’iPad, per mandare la musica in streaming a una velocità di 352 Kbps.

L’accessorio integra anche un microfono per gestire le telefonate in viva voce o utilizzare Siri. Se l’impianto stereo non ha il connettore, basta un semplice jack (cavo da acquistare a parte). La batteria consente un’autonomia di 12 ore di riproduzione musicale o 10 giorni di standby.

Skye, invece, utilizza la rete Wireless. Se non avete il router in casa attiva la connessione wireless diretta mediante con WiFi Connect. Se avete un telefono con Android o Windows Phone usa il protocollo DLNA. Il dispositivo, a differenza del FreeDa, offre un’area di copertura maggiore, ma non integra il microfono.

Anche Skye supporta il jack da 3,5 mm per collegare lo stereo nel caso non avesse il connettore da 30 pin. Grande 44 x 64 x 10 mm, ha un peso di 16 grammi.

Entrambi gli accessori si possono comprare nel negozio di Objective C. FreeDa costa 34,99 €, mentre Skye costa 64,99 €. Nello stesso negozio c’è anche iMpulse, il controller-telecomando che vi recensii qualche settimana fa.

Join the Conversation

3 Comments

  1. mistero
    ho auris skye ( e non lo producono più introvabile ) funziona con airplay benissimo con il mio vecchio b&o a8 con dock 30pin
    cio da iphone mando tranquillamente la musica.. bene amici vedono amici vogliono.. ma un prodotto del genere non esiste più o meglio trovi qualcosa ma non funzionano devi sempre usarli non come connessione diretta ma con il cavo audio in uscita/ingresso…ho provato anche weshare music ma su b&o non funziona… perché nessuno li fa più ?

      1. Ma sul web ho visto che fanno uno stereo loro.. Particolare ma non mi piace .. Ma secondo te perché non esistono accessori che funzionino così come quello? Hanno bloccato qualche permesso? Perché tutti quelli che compri ora l’audio esce sempre da un cavo e non direttamente dal collegamento 30pin..

Leave a comment

Cosa ne pensi?