La tastiera Fleksy rilascia la SDK per l’integrazione nelle app

Fleksy

Alcuni mesi fa abbiamo visto la tastiera Fleksy per iOS. Un sistema che risolve un problema di base di iOS: il correttore automatico che a volte boicotta il testo portando a fare brutte figure. La tastiera Fleksy, invece, rileva automaticamente gli errori di digitazione e corregge la parola applicando un sistema semantico per comprendere il senso della frase.

Ora questo sistema può essere integrato nelle applicazioni di terzi. La software house, infatti, ha rilasciato la versione pubblica della SDK. Questo significa che chi costruisce le applicazioni può decidere di integrare la tastiera nelle loro applicazioni, offrendo all’utente di passare dalla tastiera di Apple a quella di Fleksy.

Se volete provare la tastiera basta scaricare l’apposita app per iPhone e iPad. L’app pesa 28,5 MB e si scarica gratis nell’App Store.

Cosa ne pensi?