brevetto dock flessibile

Quando Apple presentò l'iPhone 5 con la porta Lightning eliminò un accessorio: il dock per ricaricarlo e sincronizzarlo con il computer. Un vuoto che causò molte proteste da parte degli utenti, affezionati all'accessorio, e che fu colmato al lancio del 5S mediante la presentazione del dock con porta Lightning.

C'è un problema che secondo me ha fatto desistere Apple per un anno. La porta Lightning, avendo una dimensione più piccola del connettore da 30 pin, regge il dispositivo con minor fermezza. Ciò significa che se si urta il telefono mentre è posizionato sulla porta si rischia di rompere il connettore. Un fenomeno dovuto alla concentrazione della forza impartita su un punto, quello della porta Lightning, che è sottile.

Questo problema si potrebbe risolvere a breve. Apple ha brevettato un dock con porta Lightning flessibile. La soluzione è racchiusa in una sezione di plastica flessibile, in grado di piegare il telefono di qualche grado, senza fare forza sul connettore.

Probabilmente la nuova soluzione sarà disponibile al prossimo aggiornamento dell'accessorio.

Leave a comment

Cosa ne pensi?