iTunes Radio arriverà anche per Android?

iTunes Radio

Nell'ultimo decennio il settore musicale ha visto un cambiamento molto profondo. Dai CD musicali, si è passati alla musica digitale e, successivamente, a quella digitale in streaming. Quest'ultima sale del 52% nell'ultimo anno, contro un calo del 2,1% dei canali tradizionali. Secondo recenti analisi, inoltre, Apple controlla il 40% del mercato americano della musica digitale, ma per quella in streaming la percentuale al momento è di solo l'8%.

La società di Cupertino ha pensato ad un modello di business molto valido con la iTunes Radio. Gli utenti possono ascoltare la musica in streaming nell'ambito di playlist preconfezionate e decidere, successivamente, di acquistare i singoli brani o gli album collegati. La gratuità vede il supporto della pubblicità che può essere eliminata pagando una quota annuale di 24,99 €.

A tal proposito sarebbe molto profittevole per la società guardare anche ad altri bacini di utenti oltre a quello formato da iOS. Gli utenti di certo non acquistano un iPhone o un iPad perché c'è l'iTunes Radio. Questo elemento non è influente. Siccome il modello di business funziona bene quando gli utenti sono molti, Apple starebbe pensando di affacciarsi anche verso gli utenti Android.

Secondo recenti voci di corridoio la società sta pensando di entrare nel sistema operativo di Google per aumentare i suoi numeri. Oltre ad iTunes Radio ci sarebbe anche l'app iTunes per acquistare la musica collegata. L'idea non è per nulla male e andrebbe solo a vantaggio di Apple.

Cosa ne pensi?