BeHere

Lo sviluppo della tecnologia iBeacon, migliorata ulteriormente in iOS 7.1, prosegue spedito. Dal basso arrivano soluzioni molto interessanti per sfruttare il collegamento iPhone-antenna, perché in fondo richiede strumenti già disponibili: un telefono con bluetooth, un’antenna e un’applicazione.

Alcuni sviluppatori brasiliani, per esempio, hanno immaginato le aule scolastiche del prossimo anno. Mettiamo che in quest’aula ci sia un’insegnante con un iPad e tutti gli studenti con un telefono abilitato con la tecnologia iBeacon. In questo caso fare l’appello ad inizio della lezione non sarebbe più necessario.

L’app BeHere, per esempio, mostra tutte le persone di un elenco e avvisa quando queste sono in aula effettuando un check-in. La grafica mostra gli avatar di ogni allievo e mostra la loro presenza con un badge.

BeHere è disponibile da subito. Pesa 3,2 MB e si scarica gratuitamente nell’App Store.

Unisciti alla conversazione

1 Comment

  1. In questo caso sono più preoccupato da tutti gli studenti con uno smartphone acceso durante la lezione che dell’evoluzione di questa pseudo-innovazione…

Leave a comment

Cosa ne pensi?