Designed by Apple in California

Qualche mese fa pubblicai un articolo sui problemi di comunicazione che aveva Apple secondo me. Ricevetti qualche critica in merito con accuse sulla mia scarsa capacità di analizzare l'azienda. Oggi, però, arrivano delle informazioni che verificano le mie supposizioni.

Durante il processo di Apple contro Samsung, infatti, sono state depositate alcune email che Phil Schiller, vice presidente del settore marketing della società, ha spedito a Tim Cook in riguardo all'eventualità di fare a meno della Media Arts Lab, la loro agenzia pubblicitaria di riferimento, perché la strategia comunicativa non era all'altezza di quella di Samsung.

Schiller fornì a Cook un articolo del Wall Street Journal intitolato "Apple ha ceduto il suo aspetto Cool a Samsung?", mostrando le sue preoccupazioni per gli alti investimenti di quest'ultima nel settore marketing. Da queste analisi nacque la campagna Designed by Apple in California, che secondo me era sì incisiva ma non molto. Per poi arrivare alla campagna "Your Verse" che è qualitativamente superiore.

L'acquisto di Topsy, inoltre, sarebbe stato effettuato per avere uno strumento personalizzato per studiare l'umore nei social network in riguardo ai prodotti di Apple. Un acquisto da 200 milioni di dollari circa.

Leave a comment

Cosa ne pensi?