Se vi dico BitTorrent forse vi viene in mente di come sia facile scaricare l'ultima puntata del vostro telefilm preferito. In realtà questa tecnologia non è collegata per forza alla pirateria, anzi. Come saprete i torrent permettono di far passare dei file dal un computer all'altro, senza dover usare un server da ponte.

Questo sistema è anche alla base di BitTorrent Sync. Visto che la fiducia verso i servizi cloud cala un po', perché si teme che i file siano osservati da qualcuno, BitTorrent ha realizzato questo servizio che consente di sincronizzare i propri file senza passare per i server.

In pratica indicando delle cartelle nel proprio computer, tramite un apposito software, si potranno avere tutti i file nei propri dispositivi senza cloud. Il servizio appare utile per passare file di grosse dimensioni, visto che le soluzioni cloud hanno limiti di spazio.

Il passaggio dei file avviene mediante delle chiavi private, senza limiti di spazio e velocità. Si può anche condividere una cartella per avere uno spazio sincronizzato con i documenti di lavoro, o le foto di famiglia. L'app per Mac e Windows si trova nell'apposito sito, mentre l'app per iPhone e iPad è nell'App Store.

[youtube=https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=044jIZfnyqQ&w=530]

Leave a comment

Cosa ne pensi?