Il router wireless per ricaricare i dispositivi esiste

batteria iPad

Lo so tecnicamente non è corretto chiamarlo router, ma rende l'idea di come potrebbe funzionare: una scatoletta inserita in una stanza che emana onde in grado di ricaricare i dispositivi elettronici senza usare un cavo. Questo significa entrare in una stanza per vedere iniziare il processo di ricarica senza fare alcunché. Il tutto si traduce con i dispositivi sempre carichi.

E' la promessa effettuata dal KAIST (The Korea Advanced Institute of Science and Technology) la cui sperimentazione ha visto ricaricare i 40 telefoni posti in un raggio di 4,5 metri dal trasmettitore. La tecnologia utilizzata si chiama DCRS (Dipole Coil Resonant System) e può essere integrata in una scatola grande 20 x 10 centimetri.

Ora lo so cosa state pensando: queste onde quanto faranno male? Condurre elettricità non potrebbe friggerci il cervello? Al momento non abbiamo dati a tal proposito, ma di certo prima dell'uso in aree pubbliche e private saranno condotti attenti studi in merito. Non sarebbe fantastico ricaricare i dispositivi automaticamente eliminando ogni caricabatterie?

Alcune info tratte da: bgr

2 Comments

Cosa ne pensi?