Paypal ha partecipato alla presentazione delle API del Touch ID

Touch ID

Dopo ogni Keynote, come da manuale, durante il WWDC si tengono i laboratori e i seminari, dove i 1.000 ingegneri di Apple mostrano nel dettaglio come funzionano tecnicamente le novità mostrate per gli sviluppatori. 1 Per esempio a quello dedicato a Touch ID, il sensore biometrico della società, ha partecipato anche Paypal.

La nota società di pagamenti on line aveva già espresso il desiderio di usare Touch ID nella sua app. Infatti il suo team di sviluppo sta già studiando le API per lavorare in una versione con tale tecnologia.

Le API sembrano abbastanza facili da integrare, ma stiamo ancora dando calci alle gomme.

Quest’ultima espressione, tradotta forzatamente, indica la speranza di vedere realizzare le aspettative con un sistema degno del nome Apple. In pratica si aspettano che il tutto funzioni molto bene.

Il timore, credo, sia quello di vedere utilizzare Touch ID solo per accedere all’account e non poterlo usare concretamente per i pagamenti mobili. Ma al momento sono solo dubbi, che solo Apple potrà dipanare.


  1. Se non siete al WWDC niente paura, nel sito degli sviluppatori Apple ha una sezione con tutti i video registrati.

Cosa ne pensi?