Apple cancella le false recensioni nell’App Store, di nuovo

App Store

Che ci siano i soliti furbetti in tutti gli ambienti non è certo una notizia. Parole come onore ed etica diventano un tappetino sul quale pulire i piedi per entrare nel regno degli speculatori. Tappeto usato anche da molte società che promettono stock di feedback positivi nell’App Store in cambio di denaro.

Il problema è che i feedback sono uno dei parametri usati da Apple per creare la classifica delle app. Quindi, di fatto, l’attività diventa anche perseguibile dalla società che vieta i metodi per influenzare la classifica. Per tale motivo la società è al setaccio per eliminare tutte le recensioni fasulle nelle app.

Per esempio ne ha tolte molte in Better Fonts Free che ne aveva 15.000. Casi come questi danno molto nell’occhio e sono semplici da individuare. Ma per tutte le altre come si fa? È molto difficile riuscire a comprendere quali siano recensioni veritiere e quali false.

Ricordiamo che per lasciare una recensione bisogna prima acquistare l’applicazione. Uno sviluppatore, però, riceve il 70% del ricavato, quindi in realtà comprare un blocco di recensioni diventa meno costoso di quanto si pensi.

2 Comments

  1. Pingback: Recensioni false: Apple non le vuole e le cancella dall’App Store | Zoorate Blog

  2. Pingback: Il terribile problema delle recensioni false in rete. | Gustag

Cosa ne pensi?