Martin Scorsese

È stato curioso vedere il poco spazio dato da Apple a Siri durante il Keynote del WWDC 2014. Onestamente mi attendessi una sua integrazione in OS X Yosemite, molto probabilmente bisognerà attendere OS X 10.11 prima di vedere la possibilità di parlare al computer. Cosa che qualcuno permette già, basti vedere Chrome.

La speranza è vedere dei miglioramenti nell’assistente digitale anche in iOS, magari in iOS 8.1. E c’è qualcuno che dà anche dei buoni consigli, come un utente su Reddit che spiega la sua concezione di funzione della memoria. Visto che non tutti ricordiamo le cose, basti pensare agli anniversari, allora Siri potrebbe farlo per noi.

Per esempio potremmo chiedere a Siri di ricordare le cose per noi per dircele quando serve. Per esempio:

  • Siri ricordami che la taglia della mia fidanzata è 38.
  • Siri ricordami che mio nipote è allergico al glutine.
  • Siri ricordami che il codice del toner della mia stampante è XLD3434.
  • Siri ricordami la scrivania da comprare misura 234 x 133 centimetri.

E altre cose del genere. Quando servono basta chiedere a Siri che ricorderà esattamente le informazioni inserite. Speriamo che Apple lo faccia.

Join the Conversation

2 Comments

  1. :/ non sarebbe un po’ la stessa cosa delle note? basta dire a siri di prendere nota e le aggiunge.. poi con la ricerca di parole chiave trovi tutto quello che serve

    1. Andare manualmente a cercare una nota richiede molto più tempo di chiedere al volo un’informazione a Siri. Come richiede più tempo andarsi a cercare una cosa su interent piuttosto che chiedere ad un amico che sà la risposta e che è seduto affianco

Leave a comment

Cosa ne pensi?