iCloud Drive

Lo scorso marzo è uscito un film, nelle sale cinematografiche italiane, che si chiama “Sex Tape – Finiti in rete” con Cameron Diaz. Il film narra la storia di una coppia che per divertimento girano un film molto osè. Il problema è che il video finisce automaticamente con iCloud e sincronizzato con tutti i contatti, portando a delle scene molto imbarazzanti.

Ma questo evento è possibile? Il mensile GQ ha chiamato l’AppleCare per chiedere delucidazioni, soprattutto in vista dell’arrivo di iCloud Drive. È possibile mandare un video in un flusso condiviso in automatico?

I video possono essere salvati come backup in iCloud, ma ciò significa che un video diventa un componente di un file che è di backup. Questo file non può essere condiviso. Nessuno può accedere al vostro iCloud e vederlo.

Esiste la funzione condivisione dello stream, ma bisogna dare dei permessi speciali nelle impostazioni ad ognuno per vederlo.

In altre parole un video non viene condiviso automaticamente. Dovete inserirlo nello stream condiviso di proposito. Almeno che non siate degli esibizionisti, la vostra “sperimentazione” è al sicuro.

Leave a comment

Cosa ne pensi?