Apple si allea con IBM per conquistare le imprese

Apple e IBM

Quella di oggi si può considerare una svolta storica. Apple si è alleata con l’antico rivale IBM in un accordo che prende in considerazione il settore delle imprese. Un cambiamento radicale rispetto all’era pre-PC, dove il maggior concorrente di Apple era proprio IBM. Basti ricordare le foto di Steve Jobs nell’atto di descrivere la società oppure lo spot 1984 il cui nemico era proprio Big Blue.

L’accordo, apparso sul sito di Apple, consentirà ad Apple di sfruttare le ampie conoscenze di IBM per estendersi nel settore aziendale, diventando un’alternativa offerta da quest’ultima durante le proposte delle soluzioni enterprise.

Tim Cook ha scritto anche una email ai dipendenti per spiegare loro il passo storico:

Team,

Oggi abbiamo annunciato una partership storica con IBM che consentirà di fornire la potenza dell’analisi dei Big Data sotto le dita dei loro dipendenti nei loro dispositivi con iOS. Questa esclusiva partnership globale consente di unire la leggendaria semplicità d’uso nell’unione di hardware e software, con la conoscenza eneguagliabile di IBM nel settore industriale, nel software per aziende e nell’esperienza dell’analisi dei Big Data.

È anche la costruzione del momento incredibile nel settore imprese di Apple. iPhone e iPad possono essere trovati nel 98% delle società della Fortune 500. Le persone amano usare i dispositivi con iOS e Apple fornisce la cosa che le imprese hanno più bisogno: sicurezza e scalabilità sviluppate con la più potente piattaforma per le app. Con questo annuncio, poniamo l’eccellente analisi di IBM sui Big Data sotto le dita degli utenti iOS, che apre un’opportunità di mercato enorme per Apple. Questa è un passo radicale per le imprese e solo Apple e IBM possono offrirlo.

IBM è conosciuta per aiutare i suoi clienti con l’elevato traffico di Big Data e la sua analisi per rendere l’organizzazione migliore. Con oltre 100.000 consulenti e professionisti delle vendite, hanno anche una grande e massiccia copertura globale. La forza vendite e consulenti di IBM proporranno gli iPad, iPhone e l’AppleCare alle imprese come parte del nostro accordo.

Questa partnership rende entrambi la scelta migliore per le imprese. È una grande notizia per Apple, IBM e i suoi clienti nel mondo e sono molto entusiasta di vedere cosa accadrà.

Tim

IBM creerà un pacchetto di applicazioni per le imprese chiamate IBM MobileFirst e saranno per iOS. Il lavoro di sviluppo inizierà in inverno e terminerà nel 2015.

3 Comments

  1. meno male che dovevano essere contro il grande fratello….ora non è che saranno loro quello che dicevano di detestare..?

  2. @Kiro, hai idea di come mai da questa settimana sull’icona dell’app non mi vengono più visualizzate le notifiche dei nuovi post?

Cosa ne pensi?