L’iPhone 6 e 6 Plus supportano la ricarica veloce

iPhone 6 e 6 Plus

Il mio amico Christian di Equinux mi ha scritto per indicarmi una cosa. I loro ingegneri hanno scoperto che la batteria dei nuovi iPhone 6 e 6 Plus può essere ricaricata con la stessa potenza con cui si ricarica gli iPad.

Visto che la batteria degli iPad è molto capiente, infatti, Apple ha richiesto una potenza di 2,1A per far si che la carica non duri un’eternità. Infatti la carica necessita del suo caricabatterie o, se di terzi, una porta potenziata.

La scoperta è che i nuovi iPhone 6 e 6 Plus, a differenza dei precedenti, non si ricaricano solo con la porta da 1A, ma anche quella di 2,1A. In pratica supportano la carica veloce. Questo si traduce con un dimezzamento dei tempi di ricarica.

Considerando la batteria dei due terminali, rispettivamente di 1810 mAh e 2915 mAh, i tempi di ricarica passano da 2,5 ore a 1,1 ore per il 6 e da 3,5 ore a 2 ore per il 6 Plus. Per esempio potete usare il caricabatterie potenziato di Equinux che ha 2 porte da 2,1 A, in modo da caricare l’iPhone e l’iPad contemporaneamente.

7 Comments

  1. Pingback: iPhone 6 batteria: da 1 a 2.1A di potenza, tempo di ricarica dimezzato

  2. Questa è un’ottima notizia, secondo me sottovalutata finora! Il mio iPhone 5 si carica in 2 ore e il 6P si caricherà nello stesso tempo! E’ un’ottima notizia!

    • Si ma non è che se usi il caricatore dell’iPad i tuoi iPhone precedenti andavano a 2,1A. La porta Lightning rimodula la potenza a 1A per evitare sovraccarichi. Con l’iPhone 6 e 6 Plus va a 2,1A.

    • Certo che vanno bene, l’unica cosa è che con i vecchi carica batterie da 1A la ricarica risulterà più lenta…! Nei nuovi carica batterie cambiano gli Ampere e i Watt e non i Volt (Es. 5V x 1A = 5W mentre 5V x 2A = 10W).

Cosa ne pensi?