Siri in auto

In futuro molto probabilmente tutto iOS sarà gestito completamente a voce, un po’ come accade nel film Her. Nel frattempo Apple ha integrato alcuni sistemi per un uso più intensivo. Basti pensare al comando “Hey Siri” per attivare l’assistente in qualsiasi momento oppure l’integrazione nelle automobili con CarPlay.

Ma tutto questo diventa utile e sicuro mentre si guida? Io direi di sì, perché si evita di usare le mani guardare lo schermo. Per il dottor David Strayer, dell’università di Utah, invece no.

Secondo le sue ricerche, svolte per conto della fondazione AAA for Traffic Safety, Siri mette a repentaglio la vita delle persone. I suoi studi hanno previsto delle rilevazioni del battito cardiaco e dei riflessi durante la guida. In pratica i riflessi si sono rivelati molto più lenti quando si usa Siri.

Nella rilevazione l’ascolto di un messaggio è stato considerato più sicuro, così come smantettare sul menu del computer di bordo. Reputo il risultato della ricerca abbastanza assurdo. Come può un comando vocale essere meno sicuro di un dito e lo sguardo sullo schermo?

Leave a comment

Cosa ne pensi?