distribuzione riserve Apple

Apple ha circa 155 miliardi di dollari in riserve. Inoltre, come abbiamo visto dal bilancio 2014, la società ha fatturato 182,8 miliardi di dollari e ha avuto utili per 39,5 miliardi. È più di quanto le serve. Per questo motivo, per evitare lamentele dal club dei ricconi, ha deciso di spargere un po’ di denaro sugli azionisti.

A tal proposito BusinessWeek ha realizzato dei grafici molto interessanti dove si mostrano la distribuzione di questo denaro. Fino ad ora è prevista una distribuzione di ben 90 miliardi di dollari, di cui una parte andrà per riacquistare le proprie azioni e un’altra parte andrà ai dividendi.

Come si evince dal grafico, in realtà la società sta investendo più sul riacquisto di azioni proprie che sui dividendi. La società ha distribuito circa 1/3 del denaro agli azionisti, preferendo comprare le sue azioni per due motivi: 1) in questo modo mantiene stabile il valore delle azioni; 2) se queste aumenteranno di valore, come tra l’altro sta accadendo, possono sempre essere rivendute per portare nuovo denaro nelle sue casse.

Entro il 2016 si prevede un ulteriore allargamento fino a 130 miliardi. Nonostante questo nelle casse della società giacciono riserve per poco meno 200 miliardi di dollari.

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?