Forse Apple ci ha ripensato e tornerà ai chip di Samsung

Chip A8

Se odiate Samsung e non vi rispecchiate nei suoi principi, forse fareste bene a tenervi stretti gli iPhone 6 che, come sappiamo, sono i primi smartphone privi di componenti della casa coreana. I processori dei recenti iPhone, infatti, sono costruiti da TSMC.

Secondo il The Korea Times, però, questa tregua durerà poco perché tra due anni Apple potrebbe tornare a rifornirsi da Samsung. Si tratta solo di voci, ma il report dichiara che Apple starebbe per firmare una commessa di processori da 14nm per il 2016.

Il report dichiara che Samsung costruirà l’80% dei chip per iPhone e iPad, mentre a TSMC resterà il 20%. Il problema principale sarebbe l’approvvigionamento di componenti per far fronte alla crescente domanda. Considerando che serviranno chip anche per gli Apple Watch, viene da pensare che TSMC non riesca a produrne abbastanza.

Staremo a vedere se nel 2016 l’indiscrezione si trasformerà in realtà.

Cosa ne pensi?