Apple e IBM hanno iniziato la collaborazione mediante MobileFirst

Apple e IBM

La collaborazione tra Apple e IBM, annunciata a luglio, ha preso il via oggi. Le due aziende lavoreranno insieme per la conquista del mondo aziendale, mediante delle applicazioni e dei servizi che si utilizzano mediante gli iPhone, iPad e Mac. In pratica IBM metterà a disposizione le sue conoscenze nei servizi, mentre Apple venderà più dispositivi alle imprese.

Tra i primi clienti figurano grosse aziende come Citi, Air Canada, Sprint e Banorte. Le due aziende hanno creato una serie di app, che faranno parte della famiglia MobileFirst, e tante altre ne creeranno in futuro, anche personalizzandole con le richieste dei clienti. Al momento ci sono app come:

  • Plan Flight: aiuta le compagnie aeree con la gestione del carburante, i piani di volo, le liste degli equipaggi, la gestione del personale e così via.
  • Passenger+: le compagnie aeree possono offrire ai clienti servizi personalizzati sui viaggi, servizi e bagagli.
  • Advise & Grow: le banche possono usarla per gestire i rapporti a distanza con le piccole imprese.
  • Trusted Advice: i consulenti potranno gestire ogni singolo cliente dal loro iPhone o iPad, mediante la scheda di ogni profilo.
  • Incident Aware: offre alla pubblica amministrazione uno strumento per combattere la criminalità, con la gestione degli incidenti sulle mappe, le informazioni sulle vittime e la capacità di intervento.
  • Sales Assist: il classico gestionale dei clienti, con la gestione dell’inventario dei prodotti e la loro spedizione.
  • Expert Tech: un’app per offrire assistenza tecnica on line mediante l’uso di FaceTime.

Per maggiori informazioni sono state create delle pagine nel sito di IBM e nel sito di Apple.

Cosa ne pensi?