Magic Hub

Le porte USB non sono mai troppe. Ormai quasi tutti gli accessori ne fanno uso e, nonostante si stia provando da tempo a sostituirle con altre tecnologie, come la porta Thunderbolt, questo standard resta ancora vivo e vegeto.

Di solito gli iMac hanno 4 porte. Potrebbe capitare l’esigenza di averne di più. In questi casi si acquista un hub, vale a dire una prolunga di porte USB. Il modello Magic Hub ne possiede 4 nella versione 3.0 a 2,1 ampere, quindi sono tra le più recenti e potenti.

Il suo punto forza è l’integrazione nel computer. Non si appoggiano sulla scrivania, ma nel foro dove passa il cavo di alimentazione. In pratica c’è un cavo che passa dall’hub e finisce nel mac, nel foro di passaggio va il dispositivo e nell’ingresso dell’accessorio va collegato il cavo di alimentazione di Apple. In questo modo le porte saranno auto-alimentate.

Magic Hub si acquista per 49,90 € nel sito del produttore.

Leave a comment

Cosa ne pensi?