Apple cerca un esperto di motori di ricerca

App Store

È da un po’ di anni che si vocifera l’interessamento per Apple per i motori di ricerca. Tim Cook ha rettificato più volte l’indiscrezione. In un certo senso, però, Apple ha già un motore di ricerca: Spotlight. Questa finestra è presente in iOS ed OS X.

Sul sito istituzionale della società, però, è apparso un annuncio: “cercasi un ingegnere esperto di motori di ricerca per una piattaforma volta a centinaia di milioni di persone”. A cosa si riferisce? Io credo che la società voglia migliorare il motore di ricerca dell’App Store e sarebbe anche ora.

Tempo fa la società acquistò Chomp, una startup occupata nel settore. I miglioramenti sono stati però minimi. Per questo motivo l’azienda cerca un esperto da occupare a San Francisco. Il manager dovrà avere 3 anni di esperienza minima, saper programmare in Unix e saper gestire un team.

Se vi sentite all’altezza visitate la pagina dell’annuncio e mandate il vostro curriculum.

Cosa ne pensi?