Apple brevetta il Touch ID integrato nello schermo

Touch ID in schermo

Quanto spazio si potrebbe recuperare nell’iPhone eliminando il tasto centrale? Lo schermo del nuovo iPhone è fantastico, ma le dimensioni del dispositivo sono troppo generose. E non mi riferisco allo spessore, ridotto ai minimi termini, ma alla lunghezza. La società potrebbe lavorare molto per ridurre la cornice.

Per farlo dovrebbe eliminare il tasto fisico del Touch ID. Se lo facesse, però, perderebbe il lettore biometrico dei polpastrelli, cosa che non può avvenire. Per questo motivo la società ha depositato un brevetto inerente l’integrazione del sensore nello schermo.

Il brevetto, che riprende un’idea di un altro brevetto visto nel 2013, prevede un sistema fatto da micro lamelle verticali, poste nello schermo. Viste dall’alto non si notano. L’utente può appoggiare il polpastrello su quell’area dello schermo per attivare l’autenticazione.

Speriamo che il sistema sia applicato realmente. Riducendo la cornice si può rendere l’iPhone più piccolo, lasciando intatte le dimensioni dello schermo.

Alcune info tratte da: uspto