DontSpy, l’app per trovare le cimici nascoste

DontSpy

L’argomento privacy resta un elemento caldo nel momento storico attuale. Da una parte abbiamo le agenzie governative che vogliono usare le moderne tecnologie per scovare i cattivi, dall’altra parte abbiamo i cittadini che non vogliono regalare la loro privacy in cambio di sicurezza.

Una lotta costante che vede tra gli strumenti più utilizzati quello delle intercettazioni. Di base si effettuano sulla linea telefonica, ma possono anche essere ambientali, con videocamere e microfoni nascosti in un ambiente.

L’app DontSpy consente di scovarle. Usando il magnetometro dell’iPhone o dell’iPad, l’app rileva la presenza di magneti. Per provare basta avvicinarlo al Mac.

Se passate il telefono sui muri e vedete il rilevatore accendersi di rosso, significa che potrebbe esserci una possibile cimice. DontSpy pesa 1,9 MB e si scarica per 0,99 € dall’App Store.

pulsante App Store