La prostrazione di un conduttore televisivo quando Tim Cook chiama in trasmissione

Jim Cramer

Jim Cramer è una sorta di fancazzista. Il suo obiettivo è rendere l’economia più digeribile alla massa. É il corrispettivo degli articoli acchiappa link di Facebook. Ovviamente questo profilo tra il comico e “la sparo grossa” gli porta molto successo, tanto da aver festeggiato i 10 anni di trasmissione: Mad Money, in onda sulla CNBC.

Per l’occasione Tim Cook lo ha chiamato per congratularsi. Ovviamente Cramer ha accolto la telefonata con grande prostazione e gratitudine. Il conduttore sa che se chiama il CEO della società più grande del mondo significa che il rispetto verso la trasmissione, e di conseguenza i telespettatori, aumentano.

In passato Cramer non è sempre stato a favore di Apple. Pur di smuovere le acque diverse volte ha dichiarato cose contro la società. Come quando disse che senza Steve Jobs Apple era ormai finita, oppure quando insieme a Carolyn Boroden, un’analista, dimostrò che le azioni di Apple erano ormai sul punto di perdere valore.

Chissà perché Tim Cook abbia chiamato Cramer. Ha veramente bisogno del suo pubblico per dare visibilità ai nuovi prodotti?