L’Apple Watch fatto di stoffa

Apple Watch stoffa

L’Apple Watch è un prodotto tecnologico costoso. In Francia e Germania i prezzi partono da 399 € e, forse, in Italia aumenterà ancora considerando i balzelli del nostro Paese. Per questo motivo non siamo nel primo turno di vendite. Non se ne venderanno poi tanti.

Forse potremmo dedicarci ad una versione più economica. Come quella realizzata da Hiné Mizushima. Armata di forbici, stoffa, ago e filo, Hiné ha realizzato una versione finta dell’Apple Watch, ma non meno carina dell’originale.

Di certo non si potrà interagire con il sistema operativo, ma quelle icone di Glance fatte con i bottoni sono carinissime. Non mi intendo di taglio e cucino, quindi non riesco a darvi qualche indicazione in merito alla realizzazione dell’orologio.

Ad occhio mi viene da pensare che per il quadrante sia stato rivestito un cartoncino con della stoffa, che sembra pannolencio. Il resto sono bottoni colorati di varie misure e c’è un bottone a clip per chiudere il cinturino.