Wozniak critica alcune scelte di Apple

Steve Jobs e Steve Wozniak

A Steve Wozniak piace Tim Cook. Gli piacciono le iniziative sulla filantropia, le scelte per l’iPhone e altre cose. Ma non è tutto oro ciò che luccica. Anzi, c’è fin troppo oro.

Non è certamente la società che ho fondato. Non è la Apple che sorregge i cambiamenti nel mondo.

Wozniak è un po’ critico sulla società. Dopo aver lavorato insieme a Steve Jobs, che era molto focalizzato sugli affari, ora Woz nota lo stesso atteggiamento anche con Cook.

Creare cinturini di lusso è molto negativo per il settore degli smartwatch. Comprerò un Apple Watch, ma il più economico.

A Woz non è andata giù la realizzazione di un orologio da 17.000 dollari. L’Apple che ha fondato lui non l’avrebbe mai costruito. Ma in effetti non è più la sua Apple. La società è andata avanti ed è cresciuta molto da allora.

Possiamo definire Apple un’azienda di elettronica di lusso.