Un altro brevetto per le gesture con le mani per Mac

brevetto gesture Mac

Un giorno sarà possibile gestire alcune funzioni del Mac con le mani. Non è una congettura, ma l’obiettivo che la società sembra aver preso considerando l’ondata di brevetti in merito. L’ultimo dei quali è arrivato oggi.

Con il brevetto n.9002099, la società ha depositato la proprietà intellettuale su un sistema molto interessante. Questo sistema rileva le gesture effettuate con la mano, ma non nel modo classico con la rilevazione della forma o del movimento, ma con una ricostruzione 3D dell’oggetto rilevato.

Tramite degli appositi sensori, infatti, il sistema operativo sarà in grado di comprendere esattamente cosa c’è di fronte allo schermo. Il movimento di una mano può cambiare in base alla posizione delle dita, oppure l’algoritmo può anche comprendere l’espressione del volto.

Ricordiamo che nel 2013 Apple acquistò PrimeSense, una società esperta nella costruzione di sensori per il rilevamento dei movimenti. Secondo le indiscrezioni l’operazione costò 345 milioni di dollari.

  • Antonio Magno

    Si e MICROSFT la bloccò per il plagio del kinect… La società in questione era appunto la stessa che ha sviluppato il kinect e il software di gestione per conto e sotto brevetti Microsoft, sarà interessante vedere come Microsoft reagirà nel momento in cui APPLE implementerà una cosa del genere, evidente plagio del kinect, che fà da 4 anni le stesse cose indicate. Ci sono API (microsoft) specifiche per windows, che permettono di realizzare interfaccie di gesture 3d per interaggire con OS windows, collegando un kinect 360. E sembrerebbero implementate già al rilascio in windows 10, forse APPLE inizia a mordere ?