Il nuovo MacBook è in vendita e arrivano le prime recensioni

MacBook schermo Retina

Oggi è un grande giorno di vendite per Apple. Oltre all’Apple Watch, che è entrato in fase di pre-vendita nei paesi del primo turno, da oggi è in vendita anche il nuovo MacBook. Il nuovo portatile, più sottile di sempre, ha uno schermo Retina e il nuovo processore Intel Core M.

Ma quali sono le impressioni di utilizzo? Purtroppo come è accaduto per l’Apple Watch, anche il nuovo portatile ha collezionato una bella dose di perplessità. Dieter Bohn di The Verge dice chiaramente le cose come stanno: se serve molta potenza questo modello non va bene. Ha la potenza di un Chromebook. Le attività come il foto editing e video richiedono calma e pazienza.

Andrew Cunningham di Ars Technica, invece, se la prende con la porta USB-C. Una sola non è sufficiente. Una sola porta significa che il nuovo MacBook non può essere usato come computer principale, perché di solito si collegano tanti accessori.

Jim Dalrymple di The Loop racconta della sua esperienza con la nuova tastiera. Il nuovo meccanismo a farfalla, contro quello a forbice, consente di premere i tasti nella metà del tempo. Questo richiede un paio di giorni di abitudine, perché negli anni siamo stati abituati ad un certo tipo di forza e risposta dei tasti. Dalla sua prova per la batteria, dalle 14.00 fino alle 20.00 il livello era al 40%.

A quanto pare, quindi, tutti ne elogiano il design e lo schermo, ma il suggerimento è quello di attendere le prossime generazioni, magari con un processore più potente e, perché no, l’aggiunta di un’altra porta.

  • Antonio Magno

    Be 1.800 euro per un computer utilizzabile solo per navigare e poco più, e l’ultimo Apple Watch, mi da a pensare che APPLE si stia montando un po troppo la testa, con la stessa cifra o poco più si prende un portatile DELL con monitor da 4K 32GB di ram ed una quadro K3000M, oltre che 512 Gb di SSD.

    • dd.dezan

      Compratelo quel Dell e ignorail MacBook allora…..

      Dopo tutto è stato fatto per gli early adopter affinchè vengano trovati tutti i più difetti più grossolani che ostacolano l’uso anche degli utenti più scalcinati.

      Gli altri devono attendere almeno la seconda edizione….

      Apple non può fare tutto. Non si ritiene onnipotente come altri….

  • swarro

    se qualcuno compra il Macbook per fare foto/video editing o come computer principale, si merita di aver buttato 1800€ nel cesso

  • centodiciotto

    Ovviamente tutte queste critiche fanno capire che chi lo ha recensito non ha capito a che scopo è stato creato quel computer….

    • dd.dezan

      Esatto….

    • Antonio Magno

      Quale quello di spennare la gente ? E’ semplicemente ridicolo, e chi lo ha recensito è da sempre PRO APPLE, e non credo non abbia capito, semmai è vero il contrario. Spendere 1800 euro per un thablet evoluto è semplicemente assurdo. Anche un casul prima di spendere quasi 2.000 euro ci pensa su…