L’Apple Watch ha la funzione per aiutare i ritardatari

Apple Watch ritardatari

Sono certo che anche voi, come me, avete almeno un amico ritardatario. Uno di quelli che ad ogni appuntamento arriva con almeno 15 minuti di ritardo se non di più. Magari siete proprio voi tra i ritardatari.

Per voi, e per i vostri amici, Apple ha pensato ad una funzione per l’Apple Watch. Si tratta della funzione per mandare avanti l’orologio di qualche minuto, per credere di essere avanti con un orario. In questo modo se l’appuntamento è alle 16.00 e voi dal vostro orologio segnate le 16.10, magari in realtà sono veramente le 16.00. Solo che il vostro orologio vi imbroglia.

Questa funzione non influisce sull’orario delle app. Per esempio se segnate una notifica per un impegno alle 16.00, questi arriverà all’orario corretto, anche se l’orologio vi segna le 16.10.

Basterà per correggere le tendenze dei ritardatari?

One Comment

  1. Saranno 20 anni che sistematicamente in casa nostra tutti (questo è il trucco che consiglio) gli orologi, sveglie, ora in auto ecc. li mettiamo avanti 10 minuti! Funziona alla grande,mai o quasi in ritardo : l’inganno del primo sguardo….si guadagna un tempo da gestirsi al meglio per essere puntuali. Il guaio è con gli orologi e/o sveglie radio controllati in cui non si può disinnescare tale regolazione coatta e che ovviamente non vogliamo acquistare. E il nuovo Apple Watch come funziona? È possibile metter l’ora avanti? Altrimenti non fa per me!

Cosa ne pensi?