L’Apple Watch ha uno schermo OLED flessibile

Display Apple Watch

In questi giorni sto leggendo tante informazioni sulla’Apple Watch, forse anche troppe, comprese le impressioni delle persone che stanno provando il dispositivo da vicino. Al momento tutte sembrano lodare il display e la visualizzazione delle immagini.

Per verificare se questa fosse solo un’impressione, DisplayMate ha effettuato delle analisi scientifiche sul display dell’orologio, per registrarne i parametri. Una necessità spinta anche dal fatto che Apple non ha fornito informazioni sugli schermi, eccetto la loro grandezza.

La prima cosa che si evince è che i display degli Apple Watch sono OLED e flessibili. Prodotti da LG, questi schermi sono molto sottili e riescono a riprodurre i colori con molta fedeltà. La flessibilità consente di avere una legger curvatura dello schermo.

Il modello da 42 mm ha una risoluzione di 312 x 390 pixel in formato 4:5. Grande 1,53”, misura 30,8 x 24,6 mm e ha una densità di 322 ppi, contro i 326 ppi dell’iPhone 6.

Le analisi hanno dimostrato che la resa dei colori avviene meglio con lo schermo non in zaffiro. I riflessi sono del 4,6% nell’iPhone e del 8,2% per l’Apple Watch. Molto buona la luminosità (482 cd/m2), la resa del bianco (7145k) e la resa dei colori. DisplayMate ha promosso lo schermo dell’orologio.

Cosa ne pensi?