L’Apple Watch resiste ad una nuotata di 1 km

L’Apple Watch resiste all’acqua? Nella versione ufficiale bisogna dire che è solo resistente agli schizzi. Significa che potrete usarlo sotto la doccia e a bordo piscina, ma meglio non immergerlo. Almeno Apple se ne laverà le mani se glielo portate ossidato e pieno di liquidi.

Nella realtà, oltre a ribadire che Apple se ne lava le mani, l’orologio è molto più resistente di quanto si dica. Dopo un primo test pubblicato a fine aprile, arrivano altri due video a tal proposito.

Il tech blogger Ray Maker l’ha usato in due occasioni. Nella prima ha nuotato per 1 km con l’Apple Watch al polso e l’orologio si è acceso dopo la nuotata. Nella seconda prova ha effettuato un tuffo da 10 metri di altezza. In realtà l’ha fatto fare ad un ragazzo più coraggioso di lui. Anche in questo caso l’Apple Watch si è acceso.

Ovviamente i test non hanno validità scientifica. Bisognerebbe sapere cosa è accaduto nei giorni seguenti. Ci sono stati dei problemi? Il senso dei video è che se vi capita di vedere l’Apple Watch in acqua molto probabilmente non dovrete preoccuparvi più di tanto. Ci sono buone possibilità che non vi siano danni.

Cosa ne pensi?