Bleep, l’app per censurare i video nell’iPhone

Bleep

Avete presente quando in TV qualcuno dice una parolaccia e questa viene censurata con un beep? È ormai un suono comune che indica, per l’appunto, un qualcosa di volgare che potrebbe dare fastidio a qualcuno.

Forse anche voi dite molte parolacce, anche nei video che poi mandate agli amici. Se volete censurare un po’ di queste brutte parole, c’è l’app Bleep. Quest’app consente di usare un video già fatto, o farne uno nuovo, attivando un beep quando c’è una parolaccia.

L’applicazione del suono non è automatica. Dovrete essere bravi voi ad intercettarla e applicare il suono. Purtroppo non c’è una funzione per andare indietro nel video e centrare meglio la brutta parola. Inoltre l’app ha qualche bug e a volte il beep non si sente.

L’idea è interessante e speriamo sia sviluppata meglio. Bleep pesa 1,7 MB e si scarica gratis dall’App Store. Con il sistema In App sarà possibile comprare l’eliminazione del watermark per 1,99 €.

pulsante App Store