Peeple, lo spioncino della porta che si gestisce dall’iPhone

Peeple

Ricordo quand’ero piccolo e la porta di casa senza spioncino. Prima di aprire gridavo “Chi è?” per sapere chi vi fosse dall’altra parte. Spesso dall’altra parte facevano finta di nulla e non rispondevano, mandandomi su tutte le furie.

Fortunatamente poi venne il tempo degli spioncini: piccoli fori sulla porta in grado di mostrare, con un effetto ottico, chi vi fosse dall’altra parte. Ma siamo anche nel tempo delle app, quindi era inevitabile l’arrivo dello spioncino elettronico.

Peeple si installa sulla porta, con la speranza che non ve lo sottraggano. Permette di vedere a distanza chi c’è dall’altra parte mediante un’app per iPhone. In questo modo se è una persona poco desiderata non dovrete neanche fare la fatica di alzarvi.

Il progetto del Peeple si finanzia su Kickstarter. Per 149 $ si riceverà un’unità da maggio del 2016. In pratica bisognerà attendere un anno intero. Al momento non spediscono neanche in Italia.